1

Guide alla lettura per la scrittura - Analisi, tecniche narrative, struttura

Cosa leggere per scrivere meglio

Per migliorare le proprie tecniche di scrittura corsi e manuali sono utilissimi ma non sono tutto. C’è qualcosa di più importante da fare, e con costanza: leggere.

Leggere con passione, senza fretta, per apprezzare gli inestimabili piaceri intellettuali che soltanto la lettura può offrire e per assimilare l’arte del ben scrivere.

Scrivere bene non è facile. È un’operazione complessa e sofisticata e per raggiungere dei buoni livelli bisogna leggere quello che hanno scritto gli altri, possibilmente i migliori. Occorre leggere i testi che non sono stati dimenticati nonostante il tempo passato; quelli che sono stati continuamente ristampati perché sono risultati interessanti a più generazioni di lettori. È utile leggere anche le novità, i libri da classifica o i libri appena usciti, ma con moderazione. Non abbiamo nessuna garanzia che il libro appena uscito, e magari lodato dai recensori della carta stampata o della televisione, sia davvero un buon libro. Le classifiche dicono poco o nulla sull’effettiva qualità di un testo perché dipendono molto dagli investimenti pubblicitari e seguono logiche di mercato che raramente si sposano con la buona scrittura. Soltanto il passare degli anni può regalarci la sicurezza che un certo libro sia artisticamente valido, espressivamente riuscito e tecnicamente interessante, e che possa giovare alla nostra formazione di scrittori.

Va anche detto che la lettura dei libri è un esercizio di libertà, non si può leggere “davvero” se si è obbligati a farlo. Il libro di narrativa deve invitarci ad un viaggio, alla discesa in profondità sconosciute, all’immersione in acque ignote, alla conoscenza di circostanze, persone, luoghi che nella vita reale non potremmo incontrare. All’incontro con l’inaspettato.

Le Guide alla Lettura

Per migliorare nella scrittura bisogna impegnarsi in una pratica costante di lettura, meglio se si tratta di una lettura critica, cosciente, di libri ben scritti, ben strutturati, riusciti. Per aiutare questo impegno, la Scuola di Scrittura Alexandre Dumas inaugura una serie di volumi di analisi di libri importanti. Si tratta di “guide”, ciascuna delle quali è dedicata ad un libro; guide che aiutano il lettore (aspirante scrittore) ad impadronirsi degli aspetti più tecnici, strutturali e narratologici, di grandi romanzi del passato e del presente; guide pensate per evidenziare in particolar modo quei tratti che riguardano lo sviluppo della trama, la struttura narrativa, l’uso delle convenzioni di genere, le tecniche di presentazione dei personaggi, l’uso del dialogo diretto e indiretto.

Queste “Guide alla Lettura” hanno dunque l’ambizione di aiutare il lettore ad “immergersi” nel mondo narrativo di ciascuna opera per comprenderla anche nelle soluzioni che lo scrittore ha adottato per meglio esprimere il suo mondo ideale. Utilissime all’aspirante scrittore oltreché al lettore comune, la collana parte con tre classici moderni, appartenenti a due grandi scrittori americani, Henry James e Francis Scott Fitzgerald, e si estenderà presto ad autori più recenti, anche italiani.

Ogni volume è composto da 150 pagine circa e contiene un’analisi critica del testo, una sinossi, sintesi e commento di ciascun capitolo, l’analisi dei personaggi e uno o più schemi grafici che descrivono l’architettura della storia e la sua struttura narrativa.

Le prime Guide alla Lettura sono dedicate a due romanzi di Henry James: Il giro di vite, una straordinaria storia di fantasmi che non cessa di stupire i lettori che ad ogni generazione si avvicendano nella sua lettura, per via della tecnica sopraffina con la quale è stata scritta; Ritratto di signora, il capolavoro giovanile di James, ritratto psicologico di una giovane donna nelle sfide della vita.

         

Assieme ai due volumi dedicati ad Henry James, l'autore ha scelto di analizzare anche Il grande Gatsby, un'opera che ha consacrato Francis Scott Fitzgerald come grande romanziere, insuperato cantore di quell'epoca di illusione e di bon vivre che sono stati gli anni Venti, i "ruggenti" anni Venti. Un romanzo, comunque, di grande riuscita, nel quale le doti di Fitzgerald si rivelano nella loro piena maturità.  

Saranno distribuite in libreria ma si potranno acquistare anche su tutte le librerie online.

Naturalmente si potranno acquistare anche da noi, la richiesta deve essere fatta per email e il pagamento, anticipato, può essere fatto con carta di credito, bollettino postale, bonifico bancario o postale. Facciamo lo sconto del 15% e non ci saranno costi per le spese di spedizione.

Il giro di vite di Henry James - ISBN 978-88-7198-611-1  euro 14,50.

Il grande Gatsby di Francis S. Fitzgerald - ISBN 978-88-7198-604-4  euro 12,50.

Ritratto di Signora di Henry James - ISBN 978-88-7198-638-8  euro 14,50.

News!

Guide alla lettura per la scrittura - Analisi, tecniche narrative, struttura

Cosa leggere per scrivere meglio.

     

Siamo lieti di annunciare l’uscita dei primi due libri/guida alla lettura firmati da Mario Arturo Iannaccone, docente della scuola, dedicati ad un grande protagonista della narrativa contemporanea: Cormac McCarthy.

Per scrivere bene occorre imparare dai maestri... continua a leggere

E' in preparazione il secondo

Workshop intensivo di Scrittura Creativa

Trilogia della Frontiera. Struttura e Tecnica.

I segreti di un capolavoro

Il Workshop è una lezione narratologica di una trilogia del tutto inusuale, uno dei capolavori della narrativa contemporanea: Trilogia della Frontiera (Border Trilogy) di Cormac McCarthy.

Si tratta di un’analisi originale attuata con schemi narratologici e percorsi tematici dei tre romanzi che compongono l’opera: Cavalli selvaggi, Oltre il confine, Città della pianura, le opere che hanno consacrato McCarthy come uno dei più grandi narratori contemporanei.

Per una completa trattazione si parlerà anche di un altro libro di McCarthy: Meridiano di sangue.

Continua a leggere...